Come scrivere una canzone

artleo.com-5473Come scrivere una canzone? E come arriva l’ispirazione?
Perché tutto questo accade a te?
Sono tutte domande che mi vengono poste spesso, se non quotidianamente, da chi mi vede comporre.
Tutte domande alle quali non ho mai dato risposte.
Ora tenterò di spiegare quali sono i passaggi per comporre un brano.
Tengo a precisare che anche venendo da una formazione classica, compongo brani di musica leggera.
La differenza tra le due scuole musicali e compositive, la classica e la leggera, è netta: la prima è radicalmente tecnica e intransigente, la seconda si presenta con un approccio molto più semplice e “umano”, in quanto parte rilevante della composizione è data dal testo, mentre la parte strumentale ha lo scopo di essere lo specchio nel quale vengono riflesse e accompagnate le emozioni.
Ogni compositore possiede un proprio metodo personale. Se chiedessi a un poeta come scrivere un verso, mi risponderebbe: “scrivi ciò che vorresti essere, dove e come voresti essere”; l’unico scopo dell’artista, infatti, è trasmettere al mondo le proprie emozioni attraverso ciò che si sa fare meglio. Da ciò si intuisce che l’unico mezzo per comporre è la propria sensibilità.
Prima di comporre, per esempio, io amo sedermi sulla sedia del mio studio, la stessa sedia sulla quale sono seduto ora, cercando di incanalare dei sentimenti in una canzone, imbracciando la chitarra, pensando al mio passato, pensando alla ragazza che mi ha lasciato, guardando scorrere il tempo innanzi a me e osservando le mie poche certezze scomparire…
A un certo punto arriva l’ispirazione, sotto forma di una parola o di un semplice accordo, ripetuto chissà quante volte… Solo che quest’ultima volta è stato diverso, ha toccato il mio cuore, starei lì ad ascoltarlo per ore in balia delle emozioni, ancorato ai miei sogni… Allora mi sento a un passo dalla felicità, quando all’improvviso mi sveglio e… capisco che l’unica maniera per rivire tutto ciò è scrivere su un foglio di carta ciò che ho appena provato.
Oltre alla romanticizzazione della musica, però, ovviamente, vi è anche l’ascoltabilità della canzone stessa. Quest’ultimo fattore è dato dalla qualità della strumentale e una buona ‘strumentale’ può essere costruita solo da chi è in partenza un abile strumentista.

Perciò spesso si compone in due: chi scrive i testi e chi scrive le strumentali; è il caso della band dove suono, i “Light UP YOur Dreams”: io mi occupo delle strumentali e l’altro cantante dei testi.
Questo è il mio approccio alla composizione.

Come già detto, però, ognuno ha il suo metodo 😉

Lascia un commento