Domenica creativa: La pioggia

0092A copia della copia più corposaPioveva dietro la finestra, ma non era una rumorosa pioggia invernale, era una pioggia frusciante, felpata, quasi primaverile.

Mormorava, sospirava, raccontava qualcosa scivolando sul vetro, gocciolando dai cornicioni, fondendosi con il vetro. Era come uno sfregamento, come il rumore di una foglia che viene accartocciata…

(Nina Berberova)

 

 

 

Lascia un commento