#ijf18 – La guerra e la forza delle donne

Al Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia, Marta Serafini, giornalista de “Il Corriere della Sera”, ha presentato un documentario di Laura Aprati e Marco Bova (giornalisti e documentaristi) intitolato “La forza delle donne” incentrato sulla condizione delle donne nei paesi di guerra.

Nel documentario si alternano varie interviste a madri che per colpa delle bombe hanno perso i loro figli o mariti. I giornalisti hanno raccontato che per girare questo documentario non si è pensato a nessun tipo di ricostruzione del set e hanno lasciato che le immagini e le persone raccontassero la realtà. Marco Bova ha poi puntualizzato che molto materiale sulla situazione nei posti di guerra non viene preso in considerazione dalla maggior parte da giornali e telegiornali perché “non fa notizia”.

Inoltre c’è stato l’intervento di Arianna Pagani e Sara Manisera (fotografa e giornalista freelance), che hanno presentato la loro iniziativa “Donne fuori dal buio”, un webdoc realizzato in occasione dei 15 anni dall’invasione americana in Iraq, che vuole dare voce a tutte le donne di qualsiasi religione ed etnia (qui trovate il sito).

Non sono mancate domande da parte del pubblico soprattutto sul nuovo sistema giornalistico e su quanto le notizie di guerra in altri paesi siano poco conosciute in Italia.

Qui potrete trovare l’intervista, fatta da noi di Ammazzacaffè, a Laura Aprati e Arianna Pagani.

Lascia un commento