#ijf19 – Intervista a Mahmood

“La Gioventù che brucia con Mahmood, desideri speranze e ricerca dei giovani oggi” . Questo era il titolo dell’incontro che si è tenuto domenica 7 aprile nel teatro Morlacchi di Perugia in occasione del Festival Internazionale del Giornalismo. Protagonista del panel è stato Alessandro Mahmoud, in arte Mahmood, ultimo vincitore del Festival di Sanremo, intervistato da Luca Volterra (giornalista per La Repubblica).

Il titolo del panel è stato ispirato dal brano “Gioventù bruciata”, che fa riferimento a una gioventù difficile vissuta con due genitori separati e fra due culture diverse, quella italiana e quella egiziana. Da qui il messaggio di Mahmood per i giovani: farsi in quattro per raggiungere i propri obiettivi e i propri sogni, senza paura.

Con “Gioventù bruciata” Mahmood ha vinto l’edizione 2018 di Sanremo Giovani, che gli ha permesso l’accesso diretto al Festival di Sanremo 2019. Qui Mahmood ha poi trionfato con “Soldi”, subito schizzata in vetta alle classifiche musicali. Noi di Ammazzacaffè abbiamo avuto l’opportunità di scambiare qualche battuta con lui. Trovate l’intervista qui sotto.

Lascia un commento