#ijf19 – intervista a Sandro Veronesi

Nella giornata del 7 aprile, in occasione del Festival Nazionale del Giornalismo, si è tenuto il panel dal titolo “Letture all’odio”.

Durante l’evento Sandro Veronesi e Edoardo Albinati, autori dei pamphlet “Cani d’estate. Abbaiare contro il razzismo” e “Cronistoria di un pensiero infame”, hanno interpretato diversi passi delle loro opere, denunciando così la paura e l’odio che molti italiani serbano nei confronti dei migranti.

È proprio questo, infatti, il tema principale dell’incontro. Gli autori si scagliano contro il razzismo e l’ignoranza con cui l’italiano medio affronta il grave problema dell’immigrazione in Europa.

Si parla, quindi, delle emergenze di chi è costretto ad affrontare un lungo e pericoloso viaggio attraverso il mare in cerca di nuove speranze o, semplicemente, in fuga da una realtà spaventosa.

Noi di Ammazzacaffè abbiamo avuto l’opportunità di scambiare qualche battuta con uno dei protagonisti del panel, Sandro Veronesi. Trovate l’intervista qui sotto.

Lascia un commento