#ijf19 – Il progresso sono le donne

Durante il panel “Fare del giornalismo freelance un lavoro”, svoltosi il 7 aprile al festival internazionale del giornalismo a Perugia, si è parlato della forza, dell’intelligenza e della capacità di adattarsi delle donne.

Donne come quelle che durante la prima guerra mondiale sono riuscite a idealizzare e ad attuare un network che, attraverso diversi uffici di smistamento sparsi in tutta Italia, ha permesso a numerosi soldati italiani di comunicare con le loro famiglie.

Oggi la Nawart press prende ispirazione dal lavoro di queste intrepide donne.

Il suo obiettivo non è quello di riportare breaking news, ma di raccontare storie che vedono come protagonisti i volti della gente comune, intervistata nei loro numerosi viaggi in tutto il mondo, in particolare Egitto e Venezuela.

Tra le sue fondatrici abbiamo la giornalista freelancer Eleonora Vio, intervistata da noi della redazione nel video  sottostante.

Riccardo Mariani

Giorgia Buffolino

Lascia un commento