Intervista a Lino Guanciale: “Il teatro come strumento educativo”

Lo scorso ottobre al Teatro Argentina si è svolta la rappresentazione di Ragazzi di Vita, piece teatrale diretta da Massimo Popolizio tratta dall’omonimo romanzo di Pier Paolo Pasolini. Nei panni del personaggio-narratore dello spettacolo, per certi versi simile alla figura dello scrittore friulano, troviamo Lino Guanciale, una storica conoscenza di Ammazzacaffé fin dagli esordi di questa piccola webzine.

Dopo la fine di una delle tante repliche di Ragazzi di Vita, nella splendida cornice di un desolato Teatro Argentina, abbiamo intercettato Lino Guanciale per fargli qualche domanda sullo spettacolo, ma non solo. Con lui abbiamo chiacchierato dell’eredità di Pier Paolo Pasolini, dell’importanza del teatro per le nuove generazione e dei suoi progetti futuri, fra teatro di tv e tanto altro. Trovate tutto qui sotto 😉

La nostra intervista a Lino Guanciale

Valentina Bruni
Jonathan La Noce
Alessandro Perrone

Una risposta a “Intervista a Lino Guanciale: “Il teatro come strumento educativo””

  1. Mirella Di Stasio dice: Rispondi

    Complimenti a voi ragazzi di Ammazzacafe’. Le vostre interviste sono molto interessanti. Riuscite con intelligenza e preparazione a fare le domande che consentono di creare con l’intervistato in questo caso Lino Guanciale un discussione ricca di contenuti per niente superficiale come spesso accade in altre interviste.

Lascia un commento