La domenica creativa – La musica dei Monti Pallidi

Cammini di notte sotto i monti pallidi, ascolti i passi nel silenzio del sentiero, e insegui il vento tra i boschi, in cerca. Ma i vecchi qui hanno la pelle rugosacotta dal sole, e uno sguardo di anni abusati di braccia e di gambe, e sanno di legna e di campi e di sterco. Li incontri e ti dicono mio figlio è tre mesi in Mongolia, e […]

Carriera e morte di Pasolini

“Il sogno del poeta era impuro, nasceva da abissi di dolore ingiustificato, degno di quello dei borghesi tra cui era nato, e si trasformava ingiustamente in una libidinosa ansia d’azione” (La Divina Mimesis, Appunti di Pasolini) Pier Paolo Pasolini, classe 1925, non fu semplicemente poeta, regista, sceneggiatore e romanziere: secondo molti fu più un crociato […]

Sonetto ad Ammazzacaffè

Ador freddar lo buio umor poiché:interpelliam figure dette insigni,inquisendo sui lor ventur disegnie sulle lor preterite fatiche. Gubilo pel perir suo pur perché nonlegata è la materia delli scritti,da mi correi fratelli poi corretti,con agio e nell’intero via smarfon. Stagional rotta si fa in umbra terra,con meta l’urbe del negro nettare,per scrutar la perizia de […]

La domenica creativa – A un amico

Da giovine mi stringevo alla sedia fianco l’amico mio, per questi fuggirmi timore. Che sapean i giorni nostri dell’incombenti dottrine ‘l sapor salmastro di strapparci a noi? Dacché stingevansi i capei miei del lor bianco, l’ombra sua cadea in terra nel primo albore; anche quan’ laiavano quee dell’altre genti, sporchi d’olio sbiadito scherzavamo gioi. Or […]

La domenica creativa – Ho pensato

Ho pensato tantoa quali parole usareper descrivere cosa provoquando mi perdo nei tuoi occhi Ho pensato persinodi inventarne qualcun’altrama non ne basterebberoaltre mille E alloraho pensatoche potremmo guardarciin silenzioe sorridereproprio come piace a noiche almenorisparmiamo sulle parole E ho pensato anche che potremmo darci un bacioe poi un altroe un altro ancorafino ad andare in […]