Ammazzacaffè
Scriviamo cose, intervistiamo gente

Wattpad: il portale per aspiranti scrittori

da 4 Apr 2017Culture0 commenti

Dato che mi piace molto leggere, un pomeriggio, mentre cercavo storie basate sulla mitologia, ne ho scoperte alcune su un portale chiamato Wattpad.

Wattpad è nato nel 2006 da un’idea di Allen Lau e Ivan Yuen ed è diventato nel corso degli anni la più grande comunità no profit di scrittori e lettori nel mondo, finanziata dagli stessi investitori di Twitter e Tumblr. Dal 2009 Wattpad è anche un’applicazione per Android e iOS.

Nel 2013 i 45 milioni di utenti mensili della piattaforma hanno dedicato 41 miliardi di minuti alla lettura. Il 90% dell’attività avviene tramite dispositivi mobili e sono più di 300 milioni le storie caricate in più di 50 lingue.

Grazie all’app, gli utenti dispongono inoltre di diverse personalizzazioni, come la lista dei preferiti, la propria biblioteca digitale e diverse modalità di visualizzazione e di lettura, in modo da poter facilmente scegliere quella più comoda e pratica. Inoltre vi è uno spazio appositamente riservato all’interazione fra gli utenti.

Wattpad è molto utile per chi abbia voglia di leggere storie inedite e di qualsiasi genere, scegliendo in base allo stato d’animo di quel momento.

Io, per esempio, sono un’appassionata di storie horror e umoristiche, e su Wattpad ho trovato due sezioni apposite. Ma la scelta è molto varia: avventura, fantascienza, narrativa storica, poesia, storie d’amore ecc. La sezione che va per la maggiore è la fanfiction, ovvero storie ispirate a trame e personaggi di fumetti, cartoni animati, film e romanzi fantasy, o che hanno come protagonisti personaggi famosi.

Gli autori delle storie, sfruttando la scrittura digitale, si divertono a giocare con la narrazione, proponendo al lettore finali alternativi o chiedendo direttamente ai propri fan consigli su come far proseguire la storia.

Non sempre le storie che si trovano su Wattpad sono scritte bene, anzi, ci sono autrici e autori alle prime armi che commettono molti errori grammaticali, ma come si suol dire: sbagliando si impara! Del resto. scrivere su Wattpad può essere utile anche per fare pratica con la scrittura.

A presto un’intervista a una delle autrici più note di Wattpad.                                                 

Ilenia Sbró   

Ammazzacaffè

Ammazzacaffè

Ammazzacaffè è un blog di studenti di scuole superiori e università in cerca di un posto dove discutere, condividere e far sentire la loro voce. In altre parole: scriviamo cose, intervistiamo gente

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ammazzacaffè è un laboratorio di comunicazione digitale che unisce studenti da tutta Italia in uno luogo virtuale dove scoprire, discutere e condividere informazione con uno sguardo sul presente dal futuro.

Altri articoli