La redenzione nel cinema di Lars von Trier II: Gli Spettri

 L’articolo contiene SPOILER. Si presuppone (o si consiglia) la visione dei film citati. Si rimanda, inoltre, alla prima parte.  Risposta che tarderà ad arrivare: al pessimismo disincantato fa seguito la Depressione, l’umiliazione: abbandonato ogni proposito di illusoria bontà, von Trier non mette più in scena il consumarsi del dramma umano, bensì lo fa scena. Le […]

Il danno della parola

Quest’anno sta diventando sempre più particolare. Tra gli avvenimenti più disastrosi ricordiamo gli incendi in Australia che hanno ucciso già 500 milioni di animali, i missili dell’Iran contro le basi militari statunitensi in Iraq come vendetta all’uccisione di Qasem Soleimani e il virus, che ha portato purtroppo all’aumento di altri fattori negativi, non di meno […]

La redenzione nel cinema di Lars von Trier I: Le Offese

L’articolo contiene SPOILER. Si presuppone (o si consiglia) la visione dei film citati. Giovani ali di crisalidi tarpate dalla stretta di un pugno, cuori d’oro indotti a una precoce fusione, bianche vesti macchiate da uno sfondo nero. Sono le Offese, ultime depositarie di un’umanità perduta, uniche superstiti di quella specie che avrebbe dovuto davvero cambiare […]

“Non so se si può dire” – Molto più di semplice ironia

Nei mesi passati si è discusso sull’utilità del politically correct, ma ci rendiamo conto che non è corretto parlare senza sapere. Forse noi, persone bianche (specialmente se benestanti, eterosessuali e maschi), fatichiamo ad accettare il senso di tale innovazione ed è giusto che spesso ci si indigni nel sentire certe affermazioni; tuttavia è pure libertà […]