P.S. – Questa è per te

Ciao Fra,

Ti volevo chiedere, tu certe volte ti fermi a pensare un po’ a noi?

Per me è inevitabile. 

Mi hai completamente stravolto i piani. Mi ricordo ancora che non cercavo nessuna relazione, nessun impegno, ma con te non ho saputo resistere. Mi ricordo, come se fosse ieri, la nostra prima uscita, il nostro primo caffè e tutte le altre cose che sappiamo noi due. 

Da quando sto con te, ho imparato molte cose, e quella di cui vado più fiera è che ora, grazie anche a te, ho imparato ad amarmi.

Tu sei sempre qui, di fianco a me, a supportarmi e a sopportarmi soprattutto, a volte mi chiedo anche come fai. 

La nostra è una storia molto particolare, o come la  definisco io, affascinante. Non saprei spiegare neanche perché, lo è e basta. 

Forse perché a distanza di quasi un anno ormai, ho sempre le farfalle nello stomaco prima di vederti, o forse perché quando mi dai un bacio sulla fronte, mentre sono occupata a fare altro, mi fai sentire importante.

Per me sei speciale perché non mi sminuisci mai, mi dai sempre il massimo della fiducia in tutto, anche quando io mi sento di valere zero. Mi hai fatto capire che ho dei valori e che devo sfruttarli al meglio. 

Mi inquadri l’obiettivo, quando io non ci riesco, e quando mi crolla il mondo, tu sei al mio fianco.

Lo sai che non sono bravissima con le parole, riesco più con i gesti a dimostrarti quanto tu valga e sia importante per me, ma spero che, mentre leggerai questa piccola lettera, ti sia sentito un po’ speciale e felice, come lo sono io ora.

Come ogni mese, ti dico che mi piacerebbe passare ancora altri giorni con te, perché ognuno di questi è speciale. 

Grazie, anche se è un po’ banale, di starmi accanto.

La tua Diordjia 

Lascia un commento