recenZione di “Le affinità elettive” del mitico goethino

Atto unico Studio del produttore.Squilla il telefono. Il Produttore alza la cornetta. Produttore (portandosi il telefono all’orecchio): Dimmi Helene.Segretaria (dalla cornetta del telefono): Mr. Goethe è qui in sala.Produttore: Fallo entrare. Si apre la porta e Goethe entra, chiudendosela dietro Produttore: Accomodati Johann.Goethe (frenetico): Allora?Produttore: Allora cosa? Goethe: Che ne pensi di quello che ti ho […]