Pausa caffè… Di nuovo!

IMG-20160708-WA0021

Eccoci qui, finalmente è arrivata l’estate. É tempo di vacanza, dunque, per alcuni di più per altri di meno, ma anche noi di Ammazzacaffè vogliamo rallentare, e noto che perfino scrivere un articolo con il caldo risulta faticoso. Dopo questo lungo anno scolastico, con una frequenza di pubblicazioni pari a ben quattro articoli a settimana, più i vari chicchi, abbiamo assolutamente bisogno di far calare il ritmo. Quest’anno abbiamo anche avuto tre rubriche: “Guida galattica per universitari” e “24 fotogrammi”, entrambe scritte dal nostro schietto blogger universitario e amante del cinema Alessandro Perrone; poi  “London Calling” della nostra dolce blogger Camilla Arbore, che ci ha regalato alcune pillole di vita quotidiana da Londra. Rimarremo con voi con un programma di pubblicazioni non definito, producendo saltuariamente qualche articolo, ma a settembre torneremo con una altri progetti e con tante idee! Shhh! Non posso dirvi ancora nulla!

 

 

Quest’anno, come gli altri anni, d’altronde, per Ammazzacaffè è stato molto intenso. Noi “nuove leve” abbiamo trovato un ambiente già curato, con un’aula blog, un gruppo di ragazzi fantastici e la nostra guida in questo percorso, la professoressa Veronica Giannini, che tutti noi della redazione teniamo a ringraziare per i suoi immensi contributi a questo progetto. Siamo riusciti ad ambientarci molto facilmente e a inserirci in un progetto già consolidato e speriamo di avere dato anche noi il nostro contributo.

 

La redazione ci tiene a ringraziare la preside Carolina Guardiani, che ha permesso tutto ciò, e tutti i docenti che insieme alla preside hanno appoggiato il progetto e ci teniamo anche a ringraziare il personale scolastico che ci ha sempre sopportato, anche quando andavamo via dalla scuola in tarda serata.

 

É stato un anno molto prolifico:  abbiamo seguito i corsi di   Fabrizio Ulise, Diletta Parlangeli e Renato Minei, che ci hanno istruito su come migliorare nelle interviste, nella post produzione e sul come inserirci nel web in modo efficiente. Abbiamo avuto la possibilità di intervistare  personaggi televisivi, del web, e giornalisti affermati e cantanti come Pierpaolo Capovilla, anche grazie al Festival del giornalismo. Lì abbiamo intervistato persone del calibro di Beppe Severgnini, Marco Damilano, Mauro Coruzzi e Rossella Brescia. In redazioni ci sono venuti a trovare esperti come Luca De Gennaro e Giorgio Cappozzo, e noti personaggi del web, come Claudio Di Biagio e i Cool and the Game e abbiamo avuto anche una video intervista con Davide Bennato. Inoltre alcuni nostri blogger hanno partecipato a importanti progetti come Erasmus +

 

I “veterani” di Ammazzacaffè, fin dall’inizio dell’anno, hanno supportato noi giovani leve con un sistema di tutoraggio preciso  e continuo e ci hanno aiutato nelle molte difficoltà che trovavamo tra pubblicazioni e scadenze. Alcuni ragazzi purtroppo hanno dovuto lasciare il blog per problemi relativi ai troppi impegni o più semplicemente per scelta personale, mentre altri sono restati anche dopo la fine del liceo, alternando gli impegni universitari al lavoro in redazione; ci sono anche alcuni i blogger che stanno ora affrontando la maturità, ma che nel corso dell’anno hanno voluto partecipare comunque alle riunioni e ai tanti progetti del blog.

 

É ormai estate, e noi, ci rivediamo a settembre, con la speranza di ritrovare tutti i membri della redazione nella nostra amata aula blog, e di vedere nuovi volti e nuove penne, per poter continuare insieme a condividere noi stessi con voi, cari lettori

E, certo, un grazie anche a voi, per leggerci e supportarci sempre!

Ci riscriviamo a settembre!

                                         Angelo Ceppari

Davide Bennato: tecnologia, società e valori

Davide-Bennato_avatar

ll 12 maggio abbiamo avuto l’opportunità di fare una bella chiacchierata su Skype con Davide Bennato, docente di Sociologia dei media digitali.

Davide è autore del blog “Tecnoetica”, in cui scrive di molteplici argomenti inerenti a tecnologia, società e valori; inoltre, ha scritto diversi libri, tra i quali “Sociologia dei media digitali” e “Il computer come macroscopio”. Con lui dunque abbiamo parlato soprattutto di come i giovani vivono la tecnologia, di social network, delle varie tipologie di community sul web, di blog.
Conoscendo le competenze di Davide, non potevamo non chiedergli qualche consiglio su come migliorare il nostro blog, così gli abbiamo fatto qualche domanda.

The shining, un viaggio nel genio di Kubrick

shining

Nel 1980, dalla mente geniale di Stanley Kubrick, nasce “The Shining”.
Il film, di genere horror, mi ha colpito subito grazie al perfetto connubio tra la luminosità della fotografia  e  l’aspetto ambiguo dei personaggi. Terminato di vedere il film, però, non ho potuto non continuare a pensarci per almeno una settimana: l’incongruenza di alcuni particolari del film mi ha lasciato un tarlo nella testa che non si riesce ancora a placare.

Scuola e Teatro, “La Mandragola” dei ragazzi dell’Alberti

WhatsApp-Image-20160618Il teatro è un’arte difficile. Da praticare e guardare. Un’arte dalla storia millenaria. Il teatro è fatica, dedizione completa al palcoscenico, attenzione, studio, noia. Il teatro è una cosa seria. Il teatro agli occhi di un ragazzo di 16 anni può sembrare, molto schiettamente, da sfigati. Ma il teatro può essere anche tanto altro. Il teatro può essere leggero, accessibile; può essere divertimento, collaborazione, amicizia. Lo hanno dimostrato, ancora una volta, i ragazzi dell’istituto Leon Battista Alberti,

Intervista a Giorgio Cappozzo, “I social hanno bisogno della televisione”

Torniamo nella nostra redazione per un’altra intervista. Stavolta abbiamo fatto una chiacchierata con Giorgio Cappozzo, autore tv di tantissimi programmi Rai, dal “Dopofestival” di Sanremo al recente “Laura&Paola” fino a “Il Tempo e la Storia”. Abbiamo parlato ovviamente di Tv, ma anche di Social e nuovi media. Qui sotto trovate la chiacchierata completa!

Erasmus +

aa9:30. Appuntamento al bar dove una volta giravano i “Cesaroni”per un caffè prima dell’evento: oggi convegno dell’Alberti su due progetti della scuola. Prendiamo il caffè di corsa per cercare di avere almeno un occhio aperto.

ALBERTI TRA VOCAZIONE INTERNAZIONALE E MADE IN ITALY – IISS Leon Battista Alberti al teatro Ambra

Il 24 maggio 2016 L’Istituto Superiore Statale Leon Battista Alberti si è recato al teatro Ambra per presentare il progetto ERASMUS+. Questa sera vi daremo un’assaggio di ciò che è stato l’evento e a breve arriverà l’articolo in cui vi spiegheremo bene di cosa si è trattato.
Stay tuned!

Tempo e lezioni

voto

10 giugno 1976
Lezione di letteratura, tenuta dalla professoressa Simona De Martino, in una scuola superiore romana.
– Ragazzi tra qualche mese ci saranno le elezioni comunali a Roma, voi siete ormai quasi tutti maggiorenni, vi siete fatti un’idea sui candidati? Avete visto i loro programmi elettorali?
– La politica fa schifo professoressa! Tanto vincono sempre i democristiani…